CLASSICA

SEMINARI E MASTERCLASS

Corpo + Mente

Musica, pedagogia, e scienze cognitive Embodied cognition and music learning

SEMINARI E MASTERCLASS

Corpo + Mente

Musica, pedagogia, e scienze cognitive Embodied cognition and music learning

Corpo + Mente

a cura di Andrea Schiavio

date: 2 marzo 2019

La Civica Scuola di Musica Claudio Abbado propone il 2 marzo 2019 Corpo + Mente, un seminario aperto a tutti e dedicato al rapporto tra musica, pedagogia, e scienze cognitive.
Il seminario, tenuto da Andrea Schiavio, è strutturato in due parti: la prima fornisce una presentazione di carattere divulgativo sullo studio dei processi cognitivi associati allo sviluppo e all’apprendimento musicale; la seconda, grazie alla collaborazione degli studenti del corso Didattica della musica della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, prevede la dimostrazione pratica di strategie finalizzate all’esplorazione e all’improvvisazione musicale.
A tutti i partecipanti sarà rilasciato attestato di partecipazione.

___________________________________________________________________________________-

Andrea Schiavio è ricercatore presso il Centro di Musicologia Sistematica dell’Università di Graz (Austria), e vicepresidente della Società Europea delle Scienze Cognitive della Musica (ESCOM). Andrea è inoltre Honorary Research Fellow in Psicologia della musica all’Università di Sheffield (UK), dove ha conseguito il dottorato di ricerca nel 2014. Tra il 2015 e il 2017 ha lavorato nel laboratorio di Musicologia cognitiva e sistematica dell’Università dell’Ohio (USA), nel dipartimento di Psicologia dell’Università del Bosforo (Turchia), e presso l’Università della Musica di Graz, dove tuttora insegna Psicologia dell’educazione musicale. La sua ricerca sulla cognizione musicale è pubblicata in riviste specializzate e in volumi editi da Oxford University Press e Routledge. Ha tenuto lezioni e keynote su invito di diverse istituzioni internazionali, tra cui l’Università di Oslo, Heidelberg, Memphis, Losanna e il Max Planck Institute di Francoforte. Assieme a Dylan van der Schyff (Oxford) e David Elliott (NYU), sta scrivendo per MIT Press la monografia Musical Bodies, Musical Minds. Enactive Cognition and the Meaning of Human Musicality.

Mente