ANTICA

CORSI CURRICULARI / BIENNI ACCADEMICI DI SECONDO LIVELLO

Liuto

CORSI CURRICULARI / BIENNI ACCADEMICI DI SECONDO LIVELLO

Liuto

Il biennio di Liuto è riconosciuto dal Ministero Istruzione Università e Ricerca e permette di conseguire il diploma accademico di II livello, equipollente alla Laurea Magistrale


Destinatari

Liutisti, tiorbisti, chitarristi

Descrizione

Il biennio di liuto include lezioni di materie teoriche e pratiche. Le materie teoriche, come previsto dalle indicazioni del MIUR (vedasi allegato), includono biblioteconomia, filologia musicale, trattatistica e metodologie di ricerca. La parte pratica comprende la partecipazione ad attività di musica d’insieme e lo studio dello strumento.

La Musica d’insieme include la prassi del basso continuo, la partecipazione alle classi di Musica d’insieme offerte e all’orchestra barocca.

Per quanto riguarda lo studio dello strumento, lo studente, d’accordo con il docente, dovrà sviluppare un tema specifico che al termine del biennio sfoci in una tesi scritta e in un concerto pubblico. Il tema sarà circoscritto a un tipo di strumento ( liuto rinascimentale, liuto barocco, arciliuto, tiorba, chitarra barocca) e ad un compositore specifico oppure ad un particolare luogo o periodo (es.: musica per liuto a Bayreuth nell’epoca della Principessa Wilhelmine; il liuto a Roma nel periodo del papato di Paolo III; le pubblicazioni milanesi di G. A. Casteliono, ecc.).

Esami

  • Esame intermedio alla fine del 1° anno: esecuzione di un programma di circa 40 minuti a scelta dell’allievo.
  • Esame alla fine del 2° anno: esecuzione di un programma di circa 40 minuti a scelta dell’allievo.
  • Esame finale: si accede all’esame finale dopo avere consegnato una tesi scritta; l’esame consiste in un concerto aperto al pubblico, della durata di circa un’ora, il cui programma – stabilito di concerto con l’insegnante – illustri il tema scelto dall’allievo all’inizio del biennio.

Piano di Studi Liuto

Programma esame ammissione