Dscf4537 Phmarinaalessi Web

Bagni Misteriosi Ex Caimi Concerti dei Civici Corsi di Jazz - 13 giugno/25 luglio 2019

13, 20, 27 giugno - 11, 18 e 25 luglio

ore 20.00 - 21.00 via Botta 18, MI

Il giovedì sera ai Bagni Misteriosi è prevista una serie di concerti gratuiti con gli studenti dei Civici Corsi di Jazz della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, che allieteranno il pubblico durante il momento dell’aperitivo. Un’occasione unica per incontrarsi e ascoltare buona musica a bordo piscina.

13 giugno 2019 - Mud Pie
Marta Colombo (voce e percussioni), Alex Stangoni (cigarbox guitar e dobro), Nicola Rizzi (armonica)

Mud significa fango, miscela, unione, fusione. La musica della serata Mud Pie, nome di un'antica torta al cioccolato, ha radici nel lontano Mississipi. Un blues essenziale viene arricchito di ingredienti quali l'elettronica, l'Africa, il jazz, il rock, l'Europa... Il fango è il risultato dell'unione di musicisti con percorsi e sonorità differenti che trovano il filo del loro pensiero nel blues, nel jazz e nelle profonde influenze africane.

20 giugno 2019 - Paco Martucci trio
Paco Martucci (chitarra), Samuele Bianchi (basso), Fabrizio Ferrara (batteria)

Il concerto ha come fulcro i tre chitarristi che alla fine del ‘900 hanno probabilmente influenzato maggiormente il suono e il modo di suonare la chitarra nell'ambito jazzistico e non solo: Pat Metheny, John Scofield, Bill Frisell.

27 giugno 2019 - Jiji Standards Trio
Pierluigi Fidanza (chitarra), Luca Caiazza (basso), Stefano di Niglio (batteria)
Il programma è composto da classici della tradizione jazzistica (Bill Evans, Thelonious Monk, Wayne Shorter e altri) riarrangiati in chiave moderna e adattati a un trio composto da chitarra, basso e batteria.

11 luglio 2019 - Tango Bárbaro - Jazz Tango
Maria Cristina Riva (voce), Andrea Angeli (chitarra), Gianluca Barbara (tastiera melodica)

Gianluca Barbaro alla melodica, Andrea Angeli alla chitarra criolla a 6 e 7 corde e la partecipazione della raffinata voce di Maria Cristina Riva: una comune passione per il tango argentino e una lunga esperienza jazzistica, sostenuta magistralmente dalla chitarra, strumento centrale della tradizione del tango rioplatense e del folklore del paese latinoamericano. Il trio propone un repertorio rispettoso della tradizione e aperto a influenze jazzistiche, che attinge tra le migliori composizioni del tango di ogni epoca di autori come Horacio Salgàn, Anibal Troilo, Astor Piazzolla, Pedro Laurenz, Roberto Grela, Sebastian Piana, Hector Stamponi e molti altri, coniugando rigore e improvvisazione per una rilettura originale e coinvolgente.

18 luglio 2019 - Gipsy Pocket Swing - Trio Manouche
Denis Alessio (chitarra), Gioacchino Schiera (chitarra), Gianluca Barbaro (tastiera melodica)

Il trio propone il repertorio classico del jazz gitano con i grintosi ritmi e le frizzanti melodie delle composizioni di Django e degli evergreen più noti del sound gipsy, ma introduce nel repertorio alcuni brani di estrazione differente. L'ensemble si caratterizza per la originale presenza della melodica, strumento che ricorda la fisarmonica e il cui suono si sposa perfettamente con la tradizione musette che ha concorso, insieme al flamenco e allo swing di oltreoceano, a dare vita alla musica manouche. La caratteristica di questo genere consente alla formazione che lo esegue di suonare completamente in acustico senza che le sonorità perdano di bellezza ed efficacia: da qui il nome swing gipsy tascabile.

25 luglio 2019 - MujoBossa Trio

Elena Fasola (voce), Daniele Giugno (chitarra), Alessandro Germini (basso)

Formazione nata all'interno dei Civici Corsi di Jazz grazie alla comune passione per la bossa nova e la musica brasiliana. Un viaggio musicale attraverso i ritmi del samba e del mood intimista della saudade.