Fanna

Antonio Vivaldi tra concerti e drammi per musica

Incontri Musicali con l'Orchestra Barocca - direttore Francesco Fanna

2 dicembre 2017/26 maggio 2018 - al Castello Sforzesco

Incontri Musicali con l'Orchestra Barocca della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado - XIV edizione
Milano, Castello Sforzesco, Sala della Balla,ore 16.00, € 5/3 fino a esaurimento posti - 2 dicembre 2017/26 maggio 2018
in collaborazione con il Civico Museo degli Strumenti Musicali di Milano

24 febbraio 2018
Antonio Vivaldi tra concerti e drammi per musica
direttore Francesco Fanna

Antonio Vivaldi (1678 -1741)
Sinfonia da Il Teuzzone, per archi e basso continuo
allegro - andante - presto
Da Il Teuzzone
Arioso di Teuzzone «Antri cupi, infausti orrori», per soprano, archi e basso continuo
Aria di Teuzzone «Dille ch’il viver mio», per soprano, archi e basso continuo
Lia Battaglia, soprano
Concerto in re maggiore per liuto, archi e basso continuo, RV 93
(allegro) - largo - allegro
Maximiliano Pacheco, liuto
Da Farnace
Duetto «Io sento nel petto», per due soprani, archi e basso continuo
Lia Battaglia, Vittoria Giacobazzi, soprano
Concerto in do maggiore per flautino, archi e basso continuo, RV 443
(allegro) - largo - allegro molto
Nao Kirhata, flauto dolce sopranino
Da Il Teuzzone
Aria di Cino «Son fra scogli e fra procelle», per soprano, archi e basso continuo
Vittoria Giacobazzi, soprano
Concerto in la maggiore per archi e basso continuo, RV 158
allegro molto - andante molto - allegro

Orchestra Barocca della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado di Milano
Linda Priebbenow, Giorgia Gianna, Giuditta Ferioli, Sara Zinzani, Natalia Duarte, Faez Torkaman, violini
Leoluca Di Miceli, Eugenio Milanese, viole
Eliza Carew, Andrea Gelain, violoncelli
Tommaso Fiorini, contrabbasso
Margherita Burattini e Julia Scheier, arpe barocche
Tsuyoshi Uwaha, clavicembalo
Francesco Fanna, direttore

L'Orchestra Barocca della Civica, realtà unica in Italia, è costituita da studenti iscritti ai corsi di alta formazione della scuola e provenienti da tutto il mondo: Brasile, Argentina, Polonia, Giappone, Francia, Spagna, Grecia, Cile. L'Orchestra, che vanta normalmente un organico dai 15 ai 30 strumentisti, è spesso accolta in spazi prestigiosi, ed è guidata da maestri che insegnano all'interno dell'istituzione e da rinomati direttori ospiti: l'Istituto di Musica Antica della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, tra le altre attività, offre infatti agli studenti l'occasione di esibirsi con professionisti del panorama internazionale. I concerti aperti al pubblico sono il punto d’arrivo di un percorso di studio e concertazione che ha luogo presso Villa Simonetta, sede della Civica: nel corso di ogni anno accademico l’Orchestra prepara ed esegue alcune produzioni destinate all'esterno: il repertorio, per cui vengono utilizzate copie di preziosi strumenti antichi, spazia dal primo Barocco fino al Classicismo.

Calendario

2 dicembre 2017
Musica all'inizio del Settecento fra Milano, Roma e Londra
Lorenzo Ghielmi, direttore
in collaborazione con Roma Festival Barocco
domenica 3 dicembre 2017 ore 17.30, Roma, Chiesa di Santa Maria dell'Anima

27 gennaio 2018
Del sonar sopra 'l basso con tutti li stromenti
L’orchestra tra tardo Rinascimento e primo Barocco secondo Agazzari
Guido Morini, direttore

24 febbraio 2018
Antonio Vivaldi tra concerti e drammi per musica
Francesco Fanna, direttore

24 marzo 2018
Passio Domini nostri Jesu Christi secundum Joannem
Pietro Modesti, direttore

28 aprile 2018
The Teares of the Muses
Musica inglese e tedesca tra ‘500 e ’600
Daniele Bragetti, direttore

26 maggio 2018
Acqua in musica
Alfredo Bernardini, direttore

News correlate

03/04/2018

I Venerdì del Fortepiano

La scuola napoletana e Mozart: opera seria, opera buffa e canzonette - secondo appuntamento