Simona Severini


Simona Severini è cantante e cantautrice dalla formazione poliedrica. La sua carriera si è inizialmente sviluppata nell’ambito della musica jazz contemporanea attraverso le collaborazioni con alcuni musicisti tra cui Giorgio Gaslini, Enrico Pieranunzi,Gabriele Mirabassi, Enrico Intra.
Si è esibita nei principali festival e club italiani ed europei (Umbria Jazz, London Jazz, Paris Jazz vocal, festival di Spoleto, Jazz Expo, Jazzmi, Bologna jazz Festival, MEI, Parco della Musica, Blue Note Milano, Teatro Dal Verme, Piccolo Teatro, Casa del Jazz di Roma, Barbican Centre, Sunset Paris).
Nel 2011 ha esordito con “La belle vie”, disco di brani dedicati e ispirati alla
musica di Gabriel Fauré. Ha partecipato al tour di Pacifico “Una voce non basta”. Ha collaborato con Ron nel disco Way Out. Enrico Pieranunzi l’ha scelta per interpretare il suo Songbook uscito a gennaio 2016.
Nello stesso anno è uscito “Futura&il Coyote”, un ep di due brani interpretati in occasione dell’anniversario della nascita di Lucio Dalla. Nel 2017 ha debuttato al Piccolo Teatro di Milano interpretando Miranda in un concerto performance ispirato alla Tempesta di Shakespeare con la regia di Massimo Navone. Ha preso parte in qualità di cantante/performer allo spettacolo “In attesa di giudizio” con la regia di Roberto Andò andato in scena al Maschio Angioino per il Napoli Teatro Festival e allo Stabile di Catania. Sempre nel 2017 è finalista a Musicultura. Nel 2018 collabora nuovamente con Enrico Pieranunzi cantando in un disco dedicato a Claude Debussy uscito in Francia per Bonsaï Music. Sempre nel 2018 ha fatto un tour in solo chitarra e voce, girando l’Italia e l’Europa, organizzato dall’Associazione Nazionale dei Festival di Jazz Italiani che l’ha scelta per rappresentare in Europa la nuova generazione di musicisti italiani di jazz.
Nel 2020 pubblica IPOTESI, il suo primo ep di canzoni.