Mario Rusca


Mario Rusca ha studiato pianoforte al Conservatorio di Torino e Armonia e Composizione in quello di Milano sotto la guida di Armando Gentilucci, iniziando la sua carriera jazzistica al fianco del grande violinista Joe Venuti. Da allora, ha guidato proprie formazioni di rilievo internazionale, vincendo la Coppa del Jazz della Rai nel 1984, e si è esibito nei maggiori festival italiani e in prestigiose rassegne internazionali. Tra i musicisti con cui ha suonato stabilmente, ci sono grandi personalità della storia jazzistica, tra cui Gerry Mulligan, Tony Scott e Lee Konitz (con gli ultimi due ha anche inciso a proprio nome), poi Chet Baker, Toots Thielemans, Stan Getz, Kenny Clarke, Steve Lacy tra gli altri. Tra i tantissimi musicisti italiani con cui ha collaborato ci sono Gianni Basso, Enrico Rava, Gianni Bedori e Tullio De Piscopo. Vanta una trentina di incisioni discografiche come leader, oltre alla partecipazione a festival e rassegne nazionali e internazionali.