Franco D’Andrea


Franco D'Andrea inizia l’attività professionale negli anni ’60 e da allora si afferma come una delle principali personalità del jazz europeo. Vincitore più volte, e in differenti categorie, del Top Jazz della rivista Musica Jazz quale miglior musicista italiano, nel 2010 è stato nominato miglior musicista europeo dall’Academie du Jazz de France. Ha diretto diverse formazioni a proprio nome, è stato co-leader di gruppi storici quali il Modern Art Trio e il Perigeo, e tra i musicisti con cui ha suonato c’è gran parte del gotha del jazz italiano ed europeo, oltre che una notevole presenza di grandi musicisti americani di tutte le generazioni. Ha suonato nei principali palcoscenici jazzistici italiani e internazionali e pubblicato oltre 200 dischi. Tra i suoi scritti didattici si segnalano "L’Enciclopedia comparata delle scale e degli accordi" (con Attilio Zanchi) e "Aree intervallari" (con Luigi Ranghino). E’ stato più volte membro della giuria al "Concours International de Piano Jazz Martial Solal".