Claudia Pane


Diplomata al Conservatorio di Milano in fagotto nel 1985 sotto la guida del maestro Dall’Oca e in pianoforte con il maestro Colombo (entrambi i diplomi con votazione 9), Claudia Pane intraprende giovanissima la carriera concertistica.
È membro fondatore del Gruppo Promenade, con il quale ha vinto numerosi concorsi internazionali, tra cui quello di Martigny (Suisse), Concorso Internazionale di Stresa, I Nuovi di Milano, Ponchielli di Cremona.
Si esibisce per alcune delle principali associazioni concertistiche italiane: Società dei Concerti di Milano, Museo Teatro alla Scala, Teatro Manzoni, Società dei Concerti di La Spezia, Festival di Pantelleria, Festival del Ticino e altri.
Ha frequentato i corsi triennali di perfezionamento di musica di Fiesole e i Wienermeisterkurs tenuti dal maestro Turkovic, e ha ricoperto anche il ruolo di primo fagotto per l’Orchestra Giovanile Italiana con cui ha effettuato incisioni e tournée in Europa.
Ha collaborato con prestigiose formazioni orchestrali come il Teatro alla Scala di Milano, Teatro la Fenice, Orchestra RAI, I Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Sinfonica di Milano "G. Verdi", Orchestra Stabile di Como, Orchestra Stabile di Bergamo.
In qualità di solista ha eseguito il Concerto e la Sinfonia concertante di Mozart e il Concerto di Vivaldi in sib.
Dal 1990 ha affiancato all’attività concertistica quella didattica: è infatti docente di pianoforte principale e fagotto presso il Civico Istituto "Luigi Costa" di Vigevano, dove ha curato il diploma di molti allievi, uno dei quali è vincitore di concorsi pianistici come quello di Città di Tortona, Terzo Musica e il prestigioso Premio Bach di Sestri Levante.
È l’ideatrice, per il Civico Istituto Musicale "Luigi Costa", di numerosi progetti scolastici rivolti agli alunni delle scuole materne, elementari e medie del Comune di Vigevano, volti all’apprendimento del linguaggio e delle forme musicali tramite giochi, storie e laboratori creati per adeguarsi ai vari cicli scolastici.
Ha ideato inoltre un corso di propedeutica biennale, rivolto ai bambini di età prescolare ed elementare, fondato sull’ascolto e su giochi musicali.
Come pianista svolge attività cameristica ed è accompagnatrice ufficiale di numerosi concorsi.