Serena Canino


Serena Canino, milanese, ha iniziato lo studio del violino con Cesare Ferraresi e ha poi proseguito gli studi al Conservatorio “G. Verdi” di Milano sotto la guida di Jocelyn Minella diplomandosi nel 1991. Si è successivamente perfezionata a Parigi con Sylvie Gazeau e a Firenze con Cristiano Rossi, seguendo anche masterclasse tenute da Stefan Gheorghiu e Mariana Sirbu. Ha conseguito, con il massimo dei voti e la lode, la laurea in “Classical String Performance” all’Università di Limerick, in Irlanda, con Mariana Sirbu e Bruno Giuranna. Si è esibita in numerose sale italiane ed estere in formazione cameristica e come solista: in particolare ha eseguito Cantilena e Rondò per violino e 11 strumenti di Bruno Canino al Teatro del Giglio di Lucca, ha partecipato alla stagione dedicata a giovani esecutori della Società dei Concerti di Milano ed è stata invitata più volte da Novurgia di Milano e Gipico di Arese. Ha suonato al Teatro Manoel di Malta e alla Palazzina Liberty di Milano insieme al padre Bruno Canino, alla Burg House di Londra, al Consolato Italiano a Parigi, al Teatro Gomhouria del Cairo, al Foundation Building dell’Università di Limerick, alla Sala Oggioni di Bergamo, al Museo S.A.S.S. di Trento e si è esibita per gli Amici del Loggione di Milano, gli Amici della Musica di Catanzaro e Cesena, l’Associazione Scarlatti di Napoli, per le stagioni di Latina, Terni, Foligno e Lanciano, per il Festival del Lago d’Orta, il Festival Pianistico di Roma, il Festival Pontino di Latina, per il Conservatorio di Losanna, l’Università di Udine e per i Concerti del Quirinale a Roma. Ha eseguito il doppio concerto di Mendelssohn con il padre, Bruno Canino, e l’Orchestra pugliese Caelium. Ha collaborato con artisti quali Antonio Ballista, Cristiano Rossi, Giuseppe Garbarino, Emanuele Segre, Sylvie Gazeau, Paul Gulda, Francesco Fiore e Gabriele Pieranunzi. È membro del Quartetto Mantegna, di cui è uscito un dvd dal vivo, e del Quintetto di Dvořák con Bruno Canino. Sempre con il Quartetto Mantegna, ha suonato un violino del liutaio Michele Dobner in occasione di Mondomusica 2008 a Cremona. È stata docente di violino presso la Scuola Civica di Musica di Cassano d’Adda dal 1997 al 2008. Ha tenuto corsi di Esercitazioni orchestrali presso l’Istituto Pareggiato “Giacomo Puccini” di Gallarate. Ha tenuto dal 2003 al 2014 i corsi di violino, musica da camera e orchestra al Festival e Accademia di Lasino (Trento), “Risonanze Armoniche”. È professore ai corsi di esercitazioni orchestrali al Sacro Monte Calvario di Domodossola per l’Associazione Orchestra. Insegna violino attualmente presso la Scuola Civica di Musica Claudio Abbado di Milano e all’Istituto Civico Musicale “L. Costa” di Vigevano. Dal 2013, segue i corsi di direzione d’orchestra tenuti da Yoichi Sugiyama.
Suona un violino Pierray del 1701.