Mino Fabiano


Tra i più significativi bassisti elettrici della musica italiana, Mino Fabiano ha frequentato l’ambiente jazzistico, quello del teatro, la Rai, il mondo della musica leggera e gli studi di registrazione. La sua duttilità lo ha portato a far parte delle orchestre radiofoniche di Milano e Roma, di collaborare per la musica di scena con Gigi Proietti, di lavorare con musicisti e cantanti quali Ennio Morricone, Armando Trovajoli, il Quartetto Cetra, Mina, Domenico Modugno, Pino Daniele, Bruno Lauzi e Milva tra gli altri. In ambito jazzistico, ha suonato con Gato Barbieri, Enrico Rava, Nunzio Rotondo, per citare solo alcuni musicisti di grande rilievo. Come didatta, ha pubblicato metodi di riferimento per l’apprendimento del basso elettrico, che comprendono le tecniche più aggiornate e inglobano sia la lezione di Jaco Pastorius, sia idee linguistiche provenienti dal mondo di contrabbassisti quali Ray Brown e Ron Carter.