Antonio Frigè


Antonio Frigé, nato a Milano nel 1958, dopo la maturità scientifica si è diplomato in organo e composizione organistica e in clavicembalo presso il Conservatorio della sua città.
Vincitore di diversi concorsi nazionali, ha intrapreso un'intensa attività che lo ha portato a suonare per le più prestigiose società concertistiche, in tutta Europa e negli USA.
Particolarmente appassionato alla letteratura del Sei/Settecento eseguita su strumenti "storici", ha registrato più di trenta cd sia come solista sia in formazioni cameristiche.
Da diversi anni collabora, come musicologo ed esperto informatico, con le Edizioni BIM (Svizzera), con Ricordi e con l'Istituto Vivaldi - Fondazione Cini di Venezia, per la redazione delle edizioni critiche delle opere in musica di Antonio Vivaldi.
È organista presso la Chiesa di S. Francesco di Paola e la Basilica di S. Simpliciano, a Milano.
Dal 1982 è docente presso la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado di Milano, dove insegna basso continuo e musica d'insieme e coordinatore dell'Istituto di Musica Antica.