Corsi RICERCA MUSICALE (IRMUS)

CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO

Musica applicata - Musica per l’immagine e per il teatro AFAM

Musica applicata - Musica per l’immagine e per il teatro AFAM

Il triennio di Musica applicata, indirizzo Musica per l’immagine e per il teatro, è stato riconosciuto dal Ministero Istruzione Università e Ricerca e permette di conseguire il titolo di Alta Formazione Artistica e Musicale di I livello, equipollente al titolo universitario.

Fortemente incentrato sull’acquisizione dei fondamenti pratici e tecnologici, il Corso di Musica Applicata ricalca il modello già felicemente collaudato negli anni trascorsi inserendosi nel percorso AFAM triennale.
La musica e il sound design giocano un ruolo fondamentale nella riuscita di un film, di un documentario o di trasmissioni televisive: il corso di Musica applicata è indirizzato a tutti i giovani con competenze musicali in ambito compositivo e creativo, interessati alle professioni di autore di musiche e colonne sonore per cinema, televisione e multimedia e di consulente musicale.
Il corso si concentra sulle tecniche e le modalità produttive e di relazione necessarie per il lavoro di compositore in ambito cinematografico, televisivo, del teatro, delle istallazioni e sulle tecniche di base della produzione musicale e della postproduzione audio.
Si passa così attraverso l’acquisizione di competenze tecniche (Apple Logic Pro X*, Signal Flow, tecniche di postproduzione), fino alla composizione, orchestrazione, e finalizzazione delle proprie proposte musicali. Il corso prevede inoltre lezioni di Linguaggio cinematografico, Armonia e contrappunto, Storia della musica elettroacustica e Storia della musica per film.

Il corso prevede la collaborazione con gli studenti della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi e riproduce i processi artistico/produttivi del mondo lavorativo.

Obiettivi formativi
Acquisizione delle tecniche e delle modalità compositive, produttive e di relazione necessarie per il lavoro di compositore in ambito cinematografico, televisivo e multimediale.

Acquisizione delle tecniche di base della produzione e postproduzione musicale.

Percorso formativo
Competenze di base legate alla tecnologia audio, ear training, orchestrazione.

Docenza e tutoraggio per la composizione di colonne sonore.

Docenti di riferimento
Alberto Morelli, Giovanni Venosta, Massimo Mariani.

Destinatari
Aspiranti compositori con attitudine per la tecnologia e spiccato interesse per l’audiovisivo

Requisiti
superamento dell’esame di ammissione: la selezione avviene attraverso una prova scritta e un colloquio personale (vedi pdf)

Frequenza
obbligatoria per almeno il 75% di ogni modulo o materia

Riconoscimenti
Laurea di primo livello

Profili professionali
autore di musiche e colonne sonore; consulente musicale.

* l’esame di Certificazione Apple Logic Pro X End User è facoltativo e non incluso nella retta.

N.B. I candidati che non ritengono di possedere I requisiti necessari all’ammissione al triennio AFAM o che non sono stati ammessi, possono iscriversi al corso annuale propedeutico al fine di prepararsi per l’ammissione all’anno accademico successivo. Info alla scheda Corso preaccademico di Musica applicata.

A partire dall’anno accademico 2018/2019 il corso di Musica per l’Immagine sarà sostituito da Musica applicata - Musica per l’immagine e per il teatro che, riconosciuto dal Ministero Istruzione Università e Ricerca e permette di conseguire il titolo di Alta Formazione Artistica e Musicale di I livello, equipollente al titolo universitario.

Musica Applicata 01

Musica Applicata 02